Seleziona la tua lingua: 
  • IL CORRETTO SMALTIMENTO IN EDILIZIA

La  raccolta e il trasporto devono essere effettuati da ditte specializzate che siano iscritte all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali, l’ente che seleziona, qualifica e controlla le imprese che operano nella gestione dei rifiuti.

E' necessario e obbligatorio anche un formulario di identificazione che consenta la tracciabilità dei rifiuti, nel quale devono essere specificati tutti i dettagli relativi alla loro tipologia e all’origine, nonché i dati identificativi del produttore, del destinatario e del trasportatore.

Il formulario deve necessariamente essere corredato di analisi chimiche-fisiche, compreso test di cessione, atte ad escludere qualsiasi materiale inquinante, che stabilisca il codice CER e attesti che il tale rifiuto può essere avviato a recupero presso un impianto autorizzato in procedura semplificata ai sensi del D.M. 05/02/98 e s.m.i.

 

  • RIFIUTI CHE ACCETTIAMO  (AUTORIZZAZIONE AUA N. 04 DEL 22/08/2016)

Riceviamo rifiuti inerti direttamente presso il nostro impianto di Viale San Vincenzo (Cerratina) secondo le tipologie e i codici CER sotto riportati.

TIPOLOGIA 7.1 Rifiuti costituiti da laterizi, intonaci e conglomerati di cemento armato e non, comprese le traverse e traversoni ferroviari e i pali in calcestruzzo armato provenienti da linee ferroviarie, telematiche ed elettriche e frammenti di rivestimenti stradali , purché privi di amianto.

17 01 01 Cemento (analisi chimico - fisiche  NON NECESSARIE)
17 01 02 Mattoni (analisi chimico - fisiche  NON NECESSARIE)
17 01 03 Mattonelle e ceramica (analisi chimico - fisiche  NON NECESSARIE)

17 01 07 Miscugli o scorie di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche, diverse da quelle di cui alla voce 170106* (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

17 08 02 Materiali da costruzione a base di gesso diversi da quelli di cui alla voce 170801*    (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

17 09 04 Rifiuti misti dell'attività di costruzione e demolizione, diversi da quelli di cui alle voci 170901*, 170902* e 170903*  (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

10 13 11 Rifiuti della produzione di materiali compositi a base di cemento, diversi da quelli di cui alle voci 101309* e 101310   (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

- TIPOLOGIA  7.2    Rifiuti di rocce da cave autorizzate

01 04 08 Scarti di ghiaia e pietrisco, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07  (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

01 04 10 Polveri e residui affini, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07  (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

01 04 13 Rifiuti prodotti dalla lavorazione della pietra, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07   (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

- TIPOLOGIA  7.6    Conglomerato bituminoso, frammenti di piattelli per il tiro al volo

• 17 03 02 Miscele bituminose diverse da quelle di cui alla voce 170301*  (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

- TIPOLOGIA   7.31 – bis   Terre e rocce da scavo

17 05 04 Terre e rocce da scavo, diverse da quelle alla voce 170503*     (Il formulario dev’essere CORREDATO DI ANALISI CHIMICO - FISICHE)

Il materiale da conferire  NON deve contenere :

- amianto
- plastica
- carta
- legno   o altri rifiuti difformi dal CER indicato.

 

  • IL NOSTRO IMPIANTO 

Ricerca Prodotti

 News